I capannoni PRE.PAN. sono costituiti da un insieme di elementi strutturali, combinati opportunamente tra di loro in un sistema univoco sotto il profilo tecnico-concettuale, ma applicabile indifferentemente per soddisfare le più svariate esigenze

 

Capannoni PREPAN

I capannoni PRE.PAN. sono costituiti da un insieme di elementi strutturali, combinati opportunamente tra di loro in un sistema univoco sotto il profilo tecnico-concettuale, ma applicabile indifferentemente per soddisfare le più svariate esigenze: pilastri tubolari, riempiti di calcestruzzo in contemporanea con le travi di copertura che li collegano nelle due direzioni; travi di copertura rettangolari, trapezoidali, ellissoidali, con shed singolo, doppio o alternato; solaio di tipo POLIPAN o PRE.PAN., poggiato all’estradosso, in posizione intermedia. Doppio solaio in copertura, il primo all’estradosso, il secondo alla catena, determinano un volume che, opportunamente dimensionato, può essere utilizzato come spazio espositivo, uffici, foresteria, portineria, terrazzi pensili.

Si possono inoltre rendere interagenti i due volumi, copertura e capannone, con l’eliminazione di parte dei solai di catena, come pure, limitando il solaio di copertura alla parte centrale si possono ottenere dei terrazzi lungo tutto il perimetro o parte di esso.

 

Tamponamenti, di qualsiasi spessore, in calcestruzzo o in altri materiali. Le coperture dei capannoni industriali possono essere metalliche o in altri elementi prefabbricati.

 

Le coperture in calcestruzzo prefabbricate possono essere ad armatura lenta o precompressa.

Quelle in precompresso sono rapide da montare e risolvono moltissimi problemi, anche se alcuni restano insoluti (giunzione pilastri-travi-solai, sufficiente per i carichi verticali ma meno per le esigenze di una zona sismica), ed altri sono specifici di questo tipo di struttura (peso, che si ripercuote nei trasporti, nella posa in opera e nel maggior costo dei pilastri e delle fondazioni, il più delle volte non considerate nel raffrontare i due tipi di struttura).

 

Le coperture metalliche, usate moltissimo all’inizio del secolo scorso, oggi si adoperano molto meno sia perché in calcestruzzo si possono realizzare tutte le luci richieste dall’industria, sia perché occorre provvedere alla protezione dal fuoco nonché ad una manutenzione continua.

clicca sulle immagini per vederle a schermo intero

 

Download
C-SK-Capannoni-PRE-PAN.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.7 MB