Il solaio viene completato in opera con cls, prevede l’uso di lamiere modellate eliminando gli elementi alleggerenti. Economico: minore peso, minore quantità di cls e armatura.

 

Il solaio SCC viene completato in opera con cls, prevede l’utilizzo di lamiere opportunamente modellate ed elimina Gli elementi alleggerenti, (laterizio, argilla espansa o polistirolo) ottenendo risparmi in termini sia economici sia di peso.

I vuoti all’intradosso permettono il passaggio degli impianti. La lamiera viene resa fine utilizzo.

I peso del solaio è inferiore rispetto a quello tradizionale, caratteristica questa, che determina delle notevoli economie nella totalità della struttura (su 100 m 2, per esempio, si ottengono riduzioni nella quantità di cls impiegato di circa 26 m3, e di circa 5.000 kg nella quantità di acciaio necessario). L’economicità del solaio è resa ancor più evidente dall’assenza dell’intermedio (sempre causa del distacco dell’intonaco), dalla minor quantità di armatura conseguente al minor peso dello stesso e dalla possibilità di poter collocare tutti gli impianti negli incavi del solaio (senza dover procedere a scassi di nessun genere), sempre ispezionabili in caso di necessità. Nel caso in cui si richieda una superficie piana all’intradosso del solaio si può ricorrere al cartongesso, che, oltre ad assicurare una buona protezione dal fuoco, ha la superficie predisposta per accogliere direttamente la coloritura.

 

Download
S-SK-Solaio-SCC.pdf
Documento Adobe Acrobat 546.9 KB